La spiaggia di Naregno

LA SPIAGGIA DI NAREGNO

Naregno > La spiaggia di Naregno

LA SPIAGGIA

Naregno è un’insenatura abbracciata da due pinete e protetta dallo sguardo severo e antico delle due fortezze spagnole, Forte Longone, appena sopra il paese di Porto Azzurro, e Forte Focardo, costruito nel 1678 dal viceré del regno di Napoli a protezione di Longone.
La baia di Naregno, piccolo tesoro nascosto dell’ Isola d’Elba come una perla preziosa racchiusa nel suo guscio, dista soli tre km dai paesi di Capoliveri e Porto Azzurro e viene considerata dagli abituali visitatori un angolo di tranquillità.
La sua posizione geografica, sud est, ricorda spesso agli abitanti di questa località che “la terra ferma” non è così lontana, infatti, quando i venti sono favorevoli, è possibile vedere la costa toscana da Follonica fino a Punta Ala.
Le condizioni favorevoli del clima favoriscono una ricca vegetazione: pini, lecci, querce, acacie, eucalipti, fichi d’india, agavi e palme. Naregno presenta così caratteristiche che si prestano bene alla nuova concezione di vacanza relax e natura.
Meta di molte famiglie per la sicurezza dei fondali e un arenile di sabbia che si unisce a sassolini nella battigia, il lungomare invita a piacevoli passeggiate e a rilassanti bagni di sole. Ottimo punto panoramico è proprio il Forte Focardo raggiungibile attraverso un viottolo completamente immerso nella macchia mediterranea che in molti punti apre lo sguardo ad una vista incantevole.
Altra meraviglia di Naregno è lo spettacolo di colori che, alle prime ore del giorno, il sole ci offre e le romantiche serate che la luna rossa ci regala prima di levarsi nel cielo, colorando il mare di rosa e di magia.